EFFETTI BENEFICI

INTELLIGENT TECHNOLOGY

ALTE FREQUENZE E LORO EFFETTI BENEFICI

Effetto antinfiammatorio alle alte frequenze

L’ipertermia indotta dalle alte frequenze ha un importante effetto antinfiammatorio a breve termine. La vasodilatazione provocata dal riscaldamento:

  • aumenta la perfusione tissutale
  • stimola il drenaggio linfatico facilitando la rimozione degli agenti infiammatori e dei cataboliti
  • aumenta l’apporto di ossigeno
  • aumenta le sostanze nutrienti e la riproduzione di cellule deputate ai processi riparativi.

L’iperemia, richiamando ossigeno ai tessuti, ripristina i livelli metabolici endocellulari (si registra un aumento delle trasformazioni energetiche di ADP in ATP). L’aumento della permeabilità capillare permette a macrofagi e granulociti di raggiungere l’area colpita, promuovendo così la rimozione di tossine e sostanze necrotiche. L’ipertermia inoltre provoca il rilascio di sostanze antinfiammatorie come il cortisolo e antalgiche come le endorfine.

ALTE FREQUENZE E LORO EFFETTI BENEFICI


Tratto da (https://www.researchgate.net/)

Effetto antiedemigeno

L’effetto antiedemigeno è dovuto alla capacità delle alte frequenze di agire sulla microcircolazione.

Il riscaldamento induce un’iperemia attiva con un aumentato dell’afflusso di sangue nel microcircolo, dovuto alla dilatazione della parete arteriolare, al rilassamento delle venule ed al cedimento degli sfinteri precapillari immette sangue nei capillari fisiologicamente chiusi.

Contemporaneamente all’iperafflusso viene facilitato il ritorno venoso e il drenaggio linfatico che portano alla riduzione dell’edema.

 

Effetto antiedemigeno

Tratto da (https://medicinaonline.co/2017/01/30/cose-ledema-come-e-perche-si-forma/)

Effetto rigenerante sulla parte muscolare e connettivale.

Le alte frequenze hanno un effetto di rigenerazione tessutale nel medio termine. L’ipertermia migliora l’apoptosi con produzione e secrezione di citochine che inducono un forte stimolo per la riparazione.

Aumentando il flusso locale di sangue viene favorito l’aumento dell’apporto di ossigeno e dei nutrienti consentendo alla cellula di riprendersi dalla caduta della concentrazione cellulare di ATP che si registra in seguito al danno cellulare.

Una maggiore quantità di ATP è infatti sintetizzata nelle cellule eucariotiche attraverso la fosforilazione ossidativa che, per definizione, avviene solo in presenza di ossigeno.

Effetti benefici 1

Tratto da (https://it.wikiversity.org/wiki/La_cellula_eucariote_(superiori)

Ciò permette ai processi di riparazione di ostacolare i meccanismi dannosi-degenerativi innescati dal trauma e di superare lo stress ossidativo. L’ipertermia inoltre migliora la rigidità dei tessuti fibrotici e cicatriziali.

Denaturazione delle fibre di collagene ed elastiche tissutali generato dalle alte frequenze

Le fibre di collagene subiscono una riconfigurazione stechiometrica per rottura dei legami intramolecolari delle fibre superficiali e profonde. È stato ipotizzato che l’ipertermia, provocando uno stress termico, induca la produzione di Heat Shock Protein a livello connettivale e di numerose citochine che stimolano i fibroblasti.

 

Effetto antalgico delle alte frequenze

L’ipertermia indotta dalle alte frequenze ProNexibus Plus® provoca un’immediata riduzione del dolore ed un effetto antalgico perdurante nel tempo. Gli effetti analgesici e spasmolitici derivano dalla stimolazione diretta e/o indiretta degli algorecettori e dalla velocità di ricambio metabolico indotto dalla vasodilatazione.

In particolare l’effetto analgesico dell’ipertermia nel dolore acuto sembrerebbe essere dovuto al lavaggio per iperafflusso dei mediatori dell’infiammazione dalla zona colpita, che interrompe in questo modo la serie di stimoli alle terminazioni nervose libere responsabili del dolore (fibre Aδ ben mielinizzate e a conduzione rapida).

Nel dolore cronico invece, sembrano essere principalmente coinvolte le fibre nervose di tipo C (non mielinizzate e a conduzione lenta). Secondo questa ipotesi, l’azione antalgica dell’ipertermia sarebbe basata sulla teoria del cancello di Melzack e Wall, per cui verrebbero bloccate le afferenze nocicettive a livello midollare.

Studi sperimentali degli effetti analgesici dell’ipertermia nel dolore cronico hanno dimostrato che la conduzione dello stimolo doloroso del nervo sciatico, per esempio, è marcatamente ridotta dopo una sessione di ipertermia e perdura per un tempo considerevole.

Effetti benefici 2

Tratto da https://www.unmedicopertutti.it/dolore_genesi.htm

Effetti benefici 3

Tratto da https://it.wikipedia.org/wiki/Nocicettore

Ulteriori studi clinici condotti in pazienti con osteoartrite del ginocchio hanno provato che l’ipertermia indotta dalle alte frequenze è in grado di migliorare la sintomatologia dolorosa e di incidere nella qualità di vita del paziente. Non va posto in secondo piano infine il rilascio di endorfine a seguito della stimolazione termica.

Bibliografia

-The direct influence of electromagnetic fields on nerve- and muscle cells of man within the frequency range of 1 Hz to 30 Mhz Radiation and Environmental Biophysics  Volume 16, Number 4 (1979), J. Bernhardt OK

-Hyperthermia for the treatment of articular cartilage with osteoarthritis. Takahashi KA, Tonomura H, Arai Y, Terauchi R, Honjo K, Hiraoka N, Hojo T, Kunitomo T, Kubo T. Int J Hyperth. 2009;25:661–7. OK pub med

–     Hyperthermia induced by microwave diathermy in the management of muscle and tendon injuries A. Giombini, V. Giovannini, A. Di Cesare, P. Pacetti, Noriko Ichinoseki-Sekine, M. Shiraishi, Hisashi Naitok, and Nicola Maffulli Br Med Bull. 2007;83:379-96. Ok pub med

-Deep heating therapy via microwave diathermy relieves pain and improves physical function in patients with knee osteoarthritis: a double-blind randomized clinical trial, Rabini A. , European journal of physical and rehabilitation medicine 2012 July 20 ok

-Histological and Ultrastructural Evaluation of the Effects of a Radiofrequency-Based Nonablative Dermal Remodeling Device.A Pilot Study Brian D. Zelickson, MD; David Kist, BA; Eric Bernstein, MD; Douglas B. Brown, PhD; Sergey Ksenzenko, PhD;

-Ruiz-Esparza J, Gomez JB. The medical facelift: a non-invasive, non-surgical approach to tissue tightening in facial skin using non-ablative radiofrequency. Dermatol Surg 2003 Apr;29(4):325-332.

-Radiotherapy with 8 MHz radiofrequency-capacitive regional hyperthermia for pain relief of unresectable and recurrent colorectal cancer. Ohguri T, Imada H, Kato F, Yahara K, Morioka T, Nakano K, Korogi Y. Int J Hyperthermia. 2006 Feb;22(1):1-14.

-Nonablative 4-MHz dual radiofrequency wand rejuvenation treatment for periorbital rhytides and midface laxity. Javate RM, Cruz RT Jr, Khan J, Trakos N, Gordon RE. Ophthal Plast Reconstr Surg. 2011 May-Jun;27(3):180-5.

-Radiotherapy with 8-MHz radiofrequency-capacitive regional hyperthermia for stage III non-small-cell lung cancer: the radiofrequency-output power correlates with the intraesophageal temperature and clinical outcomes. Ohguri T, Imada H, Yahara K, Morioka T, Nakano K, Terashima H, Korogi Y. Int J Radiat Oncol Biol Phys. 2009 Jan 1

-Iyer S, Suthamjariya K, Fitzpatrick RE. Using the radiofrequency energy device to treat the lower face: a treatment paradigm for a non-surgical facelift. Cosmetic Dermatol 2003; 16(2):37-40.

-Kreindle M, Waldman A. Electro-Optical Synergy Technology for Aesthetic Medicine Light Triggering Effect on RF Selectivity. Syneron White Paper, February 2002

-Del Giglio A, Shaoul J. Hair Removal Using a Combination of Electrical and Optical Energies-Multiple Treatments Clinical Study Six Months Follow-up. Syneron White Paper, May 2002.

 

Chiedi una prova gratuita

Desideri provare i nostri dispositivi ?
Vuoi testare la loro funzionalità e praticità?
Compilando il modulo un nostro incaricato ti contatterà per fissare un incontro a costo zero.

Siamo molto attenti alla privacy, per questo motivo i dati inseriti in questo modulo sarano trattati nel pieno rispetto delle regole della privacy Europea (GDPR) che trovi qui  e conservati per il tempo necessario a soddisfare la richiesta inviata.

Approvazione della Privacy

1 + 12 =

800-456220