EFFETTI NON TERMICI

INTELLIGENT TECHNOLOGY

ALTE FREQUENZE ED EFFETTI NON TERMICI

Effetti non termici

Molto importanti sono pure gli effetti non termici che derivano da interazioni biologiche. Essi sono dovuti ad interazioni con strutture molecolari ma il meccanismo d’azione a tutt’oggi non è ancora completamente noto.

La valutazione degli effetti biologici dei campi magnetici viene effettuata mediante studi in vitro e in vivo. I campi elettromagnetici modificano all’interno di materiali biologici le condizioni di mobilità delle specie ioniche e polari presenti ed alterano le condizioni di equilibrio dei legami chimici.

In particolare sembrano essere in grado di agire sulle membrane cellulari e sull’efflusso degli ioni calcio, con conseguenti modificazioni della concentrazione intra- ed extracellulare.

Effetti non termici 1

Tratto da: https://altrimondi.altervista.org/canali-ionici-di-membrana/

 

In generale, in seguito a stimolazione con alte frequenze si evidenziano:

  • calore profondo
  • iperemia tissutale per vascolarizzazione ed attivazione della microcircolazione capillare ed arteriolare
  • analgesia per azione sulle terminazioni nervose e rilascio di endorfine
  • ossigenazione intracellulare con riduzione dei processi infiammatori
  • accelerazione del metabolismo cellulare
  • drenaggio veno-linfatico con riduzione degli edemi e delle stasi congestizie
  • rimozione cataboliti tessutali
  • aumento della velocità di riparazione e rigenerazione dei tessuti

 

Chiedi una prova gratuita

Desideri provare i nostri dispositivi ?
Vuoi testare la loro funzionalità e praticità?
Compilando il modulo un nostro incaricato ti contatterà per fissare un incontro a costo zero.

Siamo molto attenti alla privacy, per questo motivo i dati inseriti in questo modulo sarano trattati nel pieno rispetto delle regole della privacy Europea (GDPR) che trovi qui  e conservati per il tempo necessario a soddisfare la richiesta inviata.

Approvazione della Privacy

7 + 4 =

800-456220